Tag

,


Per 4 persone: 400g di carne di manzo macinata, 100g di mortadella, 5 uova, 1/2 panino raffermo, 3 cucchiai di latte, 1 mazzetto di prezzemolo, 1 spoverata di noce moscata, 1 pizzico di sale, 1 spolverata di pepe – 1/2 bicchiere di olio, 1/2 bicchiere di vino bianco secco, 4 cucchiai di farino, 1 dado di carne

Bollite in un pentolino mezzo litro di acqua salata. Rassodatevi 3 uova per 8 minuti. Fate raffreddare e sgusciatele. Tritate la mortadella con il prezzemolo lavato, ammorbidite la mollica del pane nel latte caldo e poi strizzatela. Mescolate in un’insalatiera la carne macinata col trito di mortadella e il pane. Impastate con le mani per amalgamare. Condite il composto con noce moscata, sale e pepe e incorporatevi 2 uova, lavorate l’impasto per dargli una forma ovale allungata. Inserite in fila, nel centro del polpettone, le 3 uova sode. Passate il polpettone nella farina, fino a rivestirlo completamente. Scaldate l’olio 2 minuti in un capace tegame, mettetevi con delicatezza il polpettone, rosolatelo 4 minuti, rigirando con 2 palette di legno in modo che si colorisca bene e non si attacchi al fondo, bagnate con il vino e lasciate evaporare 2 minuti. Preparate un brodo con il dado in un pentolino di acqua calda, annaffiate il polpettone con brodo bollente, terminate la cottura 30 minuti. Tagliate a fette il polpettone, per mostrarne il contenuto, servitelo con il sughetto rimasto.

Annunci