Tag


Antonio Ligabue è stato un pittore italiano naif. E’ nato a Zurigo nel 1899 e affidato ad una famiglia tedesca che ben presto lo fece ricoverare in una clinica psichiatrica. A 20 anni fu cacciato dalla Svizzera e condotto in Italia dove vagabondò non conoscendo una parola di italiano. Fu più volte rinchiuso in manicomio e poi gli fu trovata un’abitazione a Gualtieri lungo il Po. Iniziò a dipingere e presto alcuni scoprirono il suo enorme talento. La sua salute mentale fu purtroppo esile, durante la 2° guerra mondiale fece da traduttore ai soldati tedeschi e poi rinchiuso nuovamente.

La stampa si accorse di lui e pubblicò le sue opere, ne curò le prime mostre. Fu colpito da paresi e morì nel 1965.

Annunci