«April come she will
When streams are ripe and swelled with rain;
May, she will stay,
Resting in my arms again.

June, she’ll change her tune,
In restless walks she’ll prowl the night;
July, she will fly
And give no warning to her flight.

August, die she must,
The autumn winds blow chilly and cold;
September I’ll remember
A love once new has now grown old».

«Aprile, lei verrà
Quando i torrenti sono maturi e ingrossati dalla pioggia
Maggio, lei resterà,
Riposando ancora fra mie braccia.

Giugno, lei cambierà la sua melodia
Vagherà di notte in passeggiate irrequiete
Luglio volerà
E non avviserà del suo volo.

Agosto, lei deve morire
Il vento autunnale soffia ghiacciato e freddo
Settembre, ricorderò
che un amore un tempo nuovo è ora invecchiato».

Simon & Garfunkel

Annunci