Un’intensa e calda giornata passata in spiaggia tra i miei amici è quella appena trascorsa.
Non vivevo un periodo così allegro da molto tempo. Le amicizie servono a dare allegria, a stimolare le migliori qualità, a creare empatia.
Tutto ciò e anche di più vivo ogni volta che passo il tempo con i miei amici.
Una di loro mi ha portato e tutte mi accolgono sempre. Come i mariti accolgono il mio di marito.
Oggi abbiamo fatto il bagno, organizzato, preparato, mangiato attorno ad un tavolino, condiviso spazi ed esperienze.
Poi ci siamo buttati in giochi e scherzi, divertendoci come bambini.
Instancabili bambinoni, abbiamo riso di cose semplici, trascorrendo il pomeriggio tra gavettoni, secchiate d’acqua, giochi con la palla e tuffi.
E come ragazzini degli anni 80 abbiamo fatto merenda per poi metterci seduti a raccontare di noi, a fare foto ricordo, boccacce e via dicendo, ad ammirare il tramonto.
Salutarsi ripromettendoci di rivederci presto è stato quasi triste, la sera incombe ad agosto già alle 20 e devi rientrare alle tue faccende.
Che bel Ferragosto, prima di addormentarmi ho ancora un messaggio sul gruppo.
Grazie di accogliermi sempre

Annunci