Cupolette di salmone di Buttalapasta.it


Ingredienti
1 trancio di salmone di circa 250/300 gr
4 fette grandi di salmone affumicato
2 o 3 cipollotti tritati finemente (oppure mezza cipolla dolce, tipo cipolla rossa di Tropea)
2 cucchiai di maionese
salsina fatta con yogurt greco intero, poca maionese e buccia di limone grattugiata per accompagnare
sale e pepe q.b.

Preparazione

1 cuocete nel microonde o a vapore il salmone fresco dopo averlo salato e pepato.

2 eliminate le lische e la pelle dal salmone cotto, poi sbriciolatelo con una forchetta.

3 aggiungete i cipollotti tritati e la maionese e mescolate bene.

4 prendete due stampini a forma di cupola, foderateli con la pellicola alimentare, poi con le fette di salmone affumicato in modo da ricoprire tutta la superficie lasciando debordare fuori l’eccesso.

5 riempite le cupolette con il composto di salmone cotto.

6 Ripiegate la parte debordante del salmone affumicato, battete le cupolette per comprimere bene la farcitura, avvolgete nella pellicola alimentare e mettete in frigorifero per almeno 24 ore.

7 al momento di servire, toglietele dagli stampini e deponetele su due piatti, poi decorate a piacere, e servite portando in tavola la salsina al limone.

Consigli:
A piacere potete servire le cupolette di salmone con una fresca insalatina verde.

Mousse ai 2 cioccolati di Buttalapasta.it


Ingredienti
125 gr di cioccolato nero
100 gr di cioccolato bianco
3 uova
2 dl di panna da montare
20 gr di zucchero a velo
1 pizzico di sale

Preparazione

1 mettete mezzo dl di panna in un casseruolino, portate ad ebollizione e fateci fondere il cioccolato bianco fatto a pezzetti (oppure mettete il tutto in una ciotola nel microonde).

2 Lasciate intiepidire e sbattetelo assieme ad un tuorlo d’uovo (tenete da parte l’albume). Mettete in frigorifero.

3 procedete nello stesso modo con il cioccolato nero. Mettete in frigorifero anche questa crema.

4 montate a neve ben soda i tre albumi con un pizzico di zucchero, a metà della montatura aggiungete lo zucchero.

5 Incorporateli alla mousse di cioccolato scuro, poi distribuite il tutto in quattro bicchieri.

6 montate a neve ben soda la panna rimasta ed unitela alla crema di cioccolato bianco.

7 distribuite questa preparazione sopra alla mousse scura nei quattro bicchieri.

8 mettete i quattro bicchieri coperti da pellicola in frigorifero per almeno 4 ore.

Consigli:
Al momento di servire decorate con riccioli di cioccolato.

Penne al salmone di Buttalapasta.it


Ingredienti
400 gr di penne rigate
200 gr di salmone affumicato
20 gr di burro
cipolla q.b.
150 ml di panna liquida
mezza tazzina di cognac
olio q.b.
sale q.b.

Preparazione

1 all’interno di una padella, ampia e antiaderente, ponete il burro insieme ad un po’ d’olio e mettetela sul fuoco con fiamma lenta. Aiutandovi con un coltello, tritate la cipolla, versatela nella padella e lasciatela imbiondire, senza farla bruciare!

2 incorporate nella padella anche le fette di salmone e, non appena iniziano a cuocersi, con l’aiuto di un cucchiaio di legno spezzettatele leggermente. Aggiungete quindi il cognac e lasciatelo evaporare tenendo la fiamma leggermente più alta.

3 Non appena il salmone sarà cotto, aggiungete la panna e sempre con l’aiuto del cucchiaio di legno mescolate per amalgamare bene gli ingredienti tra loro. Provvedete quindi a far cuocere la pasta in acqua salata, vi suggeriamo di scolarla al dente.

4 saltate la pasta all’interno della pentola con il condimento, mescolando sempre il tutto.

5 impiattate e servite con una spolverata di pepe e un po’ di prezzemolo fresco tritato.

Pasta con pesto di noci e pancetta di Buttalapasta.it


Ingredienti
400 gr di pasta tipo penne o fusilli
100 gr di gherigli di noci
2 cucchiai di parmigiano grattugiato
100 gr di pancetta tesa
Olio di oliva q.b.
Sale q.b.
Pepe q.b.

Preparazione

1 frullate i gherigli di noce con parmigiano e olio a filo fino a formare un pesto omogeneo.

Consiglio:
Il pesto deve risultare liscio e cremoso.

2 poi tagliate la pancetta a cubetti e fatela rosolare in una padella con un paio di cucchiai di olio.

Consiglio:
Rosolate la pancetta fino a quando sarà diventata bella croccante.

3 nel frattempo portate ad ebollizione l’acqua leggermente salata per la pasta.

4 lessate la pasta.

5 scolate la pasta e mescolatela alla pancetta rosolata.

6 unite man mano il pesto di noci.

7 amalgamate bene e servite la pasta con pesto di noci e pancetta ben calda.

Variante:
Per arricchire ulteriormente questo piatto, si può aggiungere della besciamella.

Muffin al cocco di Buttalapasta.it


Ingredienti
125 gr di farina 00
1 uovo
70 gr di farina di cocco
Gocce di cioccolato q.b.
50 gr di burro
50 gr di zucchero
100 ml di latte
Sale q.b.

Preparazione

1 Setacciate la farina e mettetela in una ciotola, aggiungete il lievito , il sale e la farina di cocco e mescolate tutti gli ingredienti.

2 In un’altra ciotola sbattete l’uovo, mettete il burro fuso, lo zucchero e il latte poi mescolate il tutto.

3 versate la farina con tutto il resto della ciotola con l’uovo e il burro e mescolate giusto i giri necessari per amalgamare gli ingredienti.

4 unite le gocce di cioccolato o se non le avete il cioccolato spezzettato.

5 versate l’impasto nei pirottini e mettete in forno a 200°C per circa 20 minuti.

Consigli:
Potete decorare i muffin con uno strato di miele e farina di cocco oppure fate sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria e versatelo sui muffin.

Gnocchi duri al radicchio e salsiccia


2 cucchiai di olio d’oliva
1 salsiccia
2 cespi di radicchio tardivo
Pinoli qb
Uvetta sultanina qb
1 cucchiaio di latte
400g di gnocchi Barilla
Sale grosso qb

Mettere una pentola con l’acqua a bollire, salare e versare i gnocchi appena l’acqua raggiunge il bollore.
Scaldare una padella con l’olio, aggiungere la salsiccia sbriciolata e lasciar rosolare, aggiungere il radicchio tagliato s spicchi e poi a cubetti.
Mescolare e aggiungere un cucchiaino di pinoli e un cucchiaino di uvetta sultanina.
Aggiungere il latte e mescolare.
Scolare la pasta e versare nella padella, condire con l’acqua di cottura lasciata da parte per formare una deliziosa salsina.
Portare in tavola

Pancakes con noci e mele di Buttalapasta.it


Ingredienti
450 gr di farina
200 gr di farina d’avena
2 cucchiaini di lievito e di bicarbonato di sodio
Mezzo cucchiaino di sale
500 ml di latte
1 cucchiaino di aroma vaniglia
2 cucchiai di succo di limone fresco
Mezzo cucchiaino di scorza di limone
3 uova
200 ml di panna
100 gr di noci pecan tritate
2 mele tritate
100 gr di uvetta

Preparazione

1 spremi il limone e versa il succo nella panna, fai riposare 2 minuti.

2 Nel frattempo mescola le farine con il bicarbonato, il lievito e il sale.

3 sbuccia le mele e tritale, uniscile alla farina insieme all’uvetta, alle noci pecan e alla scorza di limone.

4 sbatti in una ciotola a parte le uova con il latte, versaci anche la panna e la vaniglia.

5 Versa lentamente il composto liquido nella miscela secca e continua a mescolare per ottenere una pastella densa e fluida.

6 Ungi una padella antiaderente e scaldala sul fuoco, versa un mestolo di pastella e cuoci la frittella girandola quando compaiono delle bolle.

7 procedi così fino a terminare la pastella e servi i pancakes tiepidi.

Puoi coprirli con zucchero a velo e miele o sciroppo d’acero, all’americana o servirli con dello yogurt o della marmellata, all’italiana.

Pasta carciofi e ricotta di Buttalapasta.it


Ingredienti
320 gr di pasta corta
4 carciofi
200 gr di ricotta di mucca o di capra
1 scalogno
1 gambo di sedano
prezzemolo
olio extravergine d’oliva
sale e pepe q.b.
1 limone
brodo vegetale
parmigiano grattugiato (facoltativo)

Preparazione

1) Mondate e lavate i carciofi, mettendoli in una bacinella con acqua e limone per non farli annerire.

2) Tritate lo scalogno e il sedano abbastanza fine, fateli stufare in padella con poco olio e salate appena.

3) Unite i carciofi dopo averli tagliati a fettine, rosolateli dolcemente bagnando il tutto con brodo vegetale o, se non lo avete pronto, un po’ di acqua calda.

4) Lasciate cuocere per circa 15 minuti e, quando i carciofi saranno morbidi, frullatene 2/3 con la ricotta, 2 cucchiai d’olio, un po’ di sale e pepe.

5) Lessate la pasta in acqua salata, scolatela al dente e fatela amalgamare a fuoco dolce nella padella con i carciofi stufati, aggiungendo la crema di carciofi e ricotta e il prezzemolo fresco.

Variante

Se preferite, potete anche scegliere di non frullare i carciofi con la ricotta e mantenerli tutti interi, far stemperare il formaggio in padella dolcemente poco prima di scolare la pasta, con un po’ di liquido di cottura della stessa, l’amido faciliterà l’operazione.
Dopodiché aggiungete il prezzemolo e fate mantecare la pasta.

Pasta con carciofi e salsiccia di Buttalapasta.it


Ingredienti
320 gr di pasta corta
3 carciofi grandi o 4 piccoli
250 gr di salsiccia
2 spicchi di aglio
prezzemolo
1 limone
olio extravergine di oliva
3 pomodori secchi
1 bicchiere di vino bianco secco
1 bicchiere di brodo vegetale
sale e pepe q. b.
parmigiano grattugiato (facoltativo)

Preparazione

1) Mondate i carciofi, tagliateli in 4 e metteteli in una ciotola con acqua e limone, lasciarli in ammollo 10 minuti.

2) Nel frattempo togliete la pelle dalla salsiccia, tagliatela in pezzi e rosolatela in una padella senza olio (rilascerà essa stessa i grassi in cottura) per 10 minuti finché non sarà dorata.

3) Eliminate il grasso in eccesso e tenetela da parte.

4) Trascorso il tempo di ammollo dei carciofi, scolateli e sciacquateli, quindi affettateli a spicchi grossi e tagliate in pezzi anche i gambi.

5) In una grande padella riscaldate l’olio con l’aglio, unite i pomodori secchi, un ciuffetto di prezzemolo e fate soffriggere molto dolcemente.

6) Tirate fuori i pomodori e tenete da parte insieme alla salsiccia.

7) Mettete nella padella con l’aglio i carciofi, una presa di sale, una macinata di pepe e fateli cuocere per qualche minuto.

Consiglio:
Se successivamente userete il dado per il brodo non salate i carciofi.

8) Versate il vino e fate sfumare, alzando il fornello.

9) Abbassate il fuoco, aggiungete il brodo e coprite, proseguendo la cottura per 30 minuti circa, mescolando di tanto in tanto.

10) Pochi minuti prima di fine cottura aggiungete altro prezzemolo, i pomodori secchi, la salsiccia, un’altra macinata di pepe e amalgamate bene i sapori.

11) nel frattempo cuocete la pasta finché sarà al dente, scolatela e, tenendo da parte 2 cucchiai di liquido di cottura, trasferitela nella padella dei carciofi e salsiccia, aggiungete l’acqua di cottura e saltate il tutto per un minuto circa.

12) servire in tavola la pasta con carciofi e salsiccia, cospargendo ciascun piatto, se gradite, con una spolverata di parmigiano grattugiato.

Salsa verde bolognese


INGREDIENTI (per 6 persone)

1 carota
1 gambo di sedano
1/2 finocchio
1 cipolla
1 uovo sodo
1 scatoletta di tonno
1 scatoletta di acciughe
1 scatolina di capperi
1 mazzetto di prezzemolo
il succo di 2 limoni
mollica di pane toscano raffermo
aceto
olio di semi

PROCEDIMENTO

Sbollentare carota, sedano, finocchio e cipolla in acqua bollente per pochi istanti, poi tagliare tutto a pezzettini aggiungendo l’uovo sodo, il tonno, le acciughe, i capperi e il prezzemolo.
Pestare tutto fine e amalgamare.
Versare il composto in una ciotola, unirvi la mollica sbriciolata(precedentemente bagnata nell’aceto e strizzata bene) e amalgamare.
Versare olio di semi su tutta la salsa e consumare nel giro di 3/4 giorni.